Dura condanna del consigliere comunale leghista e candidato alla Camera: “Con il nostro Capitano a Palazzo Chigi più sicurezza e immigrazione controllata. “L’ennesima violenza si è consumata all’interno dell’autobus della linea 34, che collega il centro città con Borgo Mezzanone l’altro giorno, perpetrata da un migrante che ha trovato accoglienza nel nostro Paese. Il giovane senegalese di 32 anni, si era legato all’autobus e pretendeva di essere accompagnato a Borgo Mezzanone nonostante la corsa fosse finita. Questa situazione di perenne caos e di disordine…